Tu sei qui

L'IPIA al Concorso Nazionale di Pasticceria - Riolo Terme -

Ritratto di A.Faedda
Contenuto in: 

Si è aperto ieri, martedì 20 novembre, a Riolo Terme (Ra), il secondo Campionato nazionale di pasticceria rivolto agli istituti alberghieri d’Italia, promosso dalla FIPGC (Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria) in collaborazione col MIUR. Per tre giorni, fino a giovedì 22 novembre, le trenta migliori scuole alberghiere del Paese gareggeranno per conquistare il prestigioso titolo nel corso di una manifestazione che vedrà, l’un contro l’altro armati di spatole e fruste da cucina, i migliori giovani talenti italiani nel campo della pasticceria. 
Il nostro Istituto vi partecipa con gli alunni Sabina Mirkhamidova e Pieraldo Floris, accompagnati dal Prof. Pasquale Franzese. Mandiamo, alla nostra delegazione,  un caloroso in bocca al lupo, certi che farà di tutto per ben figurare.

 

A Riolo Terme, durante il Campionato Nazionale di Pasticceria degli Istituti Alberghieri d’Italia, Sabina Mirkhamidova e Pieraldo Floris, accompagnati dal Prof. Pasquale Franzese, si sono aggiudicati il premio come ‘Miglior utilizzo del caffè nella torta’. Un connubio tra caffè e cioccolato, storia, arte e manualità hanno reso "Amoroso al Caffè" (il nome della torta made IPIA "Ferraris" ndr) un’eccellenza dalle sfumature di colore che vanno dal marrone chiaro a quello scuro.

Un riconoscimento particolare va al Presidente della Federazione Internazionale pasticceria, gelateria e cioccolateria Roberto Lestani e al Preside dell’Istituto IPIA "Ferraris" Massimo Mocci per aver creduto nel progetto fino alla fine. Ovviamente standing ovation per queste due ragazzi che hanno portato in alto il nome dell’intera comunità Iglesiente.

 

Sito realizzato da Pietro Cappai nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.